Consiglio regionale, ecco tutti gli eletti

Partito Democratico primo partito. Nicola Irto primo degli eletti con 12mila preferenze. Due le donne in Assise: Flora Sculco e Tilde Minasi

 Jole Santelli ha vinto le elezioni regionali in Calabria con il 55,29% delle preferenze. Filippo Callipo, candidato dal Partito democratico, ha ottenuto il 30,14% dei voti e Francesco Aiello, presentato dal Movimento 5 stelle, il 7,35%. In Calabria il centrodestra che ha presentato Jole Santelli conquista alle Regionali 19 seggi su 29, alla coalizione che ha sostenuto Filippo Callipo vanno gli altri 10. E’ l’esito dello spoglio delle 2.420 sezioni dove si è votato ieri. Il Partito democratico è il primo partito con il 15,19% delle preferenze e ottiene 5 seggi, segue Forza con il 12,34% (5 seggi), la Lega con il 12,25% (4 seggi), Fratelli d’Italia con il 10,85% (4 seggi). Il Movimento 5 stelle con il 6,27% non conquista seggi. Questi i risultati dello scrutinio delle 2.420 sezioni dove si è votato ieri. Oltre i candidati presidente Jole Santelli e Pippo Callipo questi saranno i componenti del Consiglio Regionale per la legislatura 2020-2025.

COLLEGIO NORD – Centrodestra: Pietro Molinaro (Lega), Gianluca Gallo e Antonio De Caprio (Forza Italia), Pierluigi Caputo (Santelli Presidente), Giuseppe Graziano (Udc), Luca Morrone (Fratelli d’Italia).  Centrosinistra: Mimmo Bevacqua e Carlo Guccione (Pd), Graziano Di Natale (Io Resto in Calabria), Giuseppe Aieta (Dp)

COLLEGIO CENTRO  – Centrodestra: Pietro Raso e Filippo Mancuso  (Lega), Domenico Tallini (FI), Sinibaldo Esposito (Cdl),  Filippo Pietropaolo (FdI), Vito Pitaro (SAntelli Presidente). Centrosinistra: Libero Notarangelo, Luigi Tassone (Pd), Francesco Pitaro (Io Resto in Calabria), Flora Sculco (Dp).

COLLEGIO SUD  Centrodestra: Domenico Creazzo, Giuseppe Neri (Fdi), Giovanni Aruzzolo, Domenico Giannetta (FI), Nicola Paris (Udc), Pietro Crinò (Cdl), Tilde Minasi (Lega). Centrosinistra: Nicola Irto  (Pd), Marcello Anastasi (Io resto in Calabria).

Hanno votato 840.563 su  1.895.990 aventi diritto, pari al  44,33%. Schede nulle: 20.565 Schede bianche: 6.536 Schede contestate: 10

Ecco la suddivisione dei seggi