Commissariamento Federazione PD Cosenza, la segreteria si mobilita

Dura presa di posizione della segreteria provinciale Pd Cosenza.

Commissariare una Federazione che lavora e che non ha mai violato le regole statutarie del partito è un fatto grave.

Se le motivazioni del commissariamento venissero confermate possiamo dedurre che nel nostro partito di democratico c’è solo il nome.

Abbiamo più volte chiesto ai vertici nazionali di ascoltare la base, abbiamo convocato incontri sui territori e direzioni provinciali che hanno dato un preciso mandato alla segreteria ed al suo segretario provinciale.

Ci sentiamo offesi e chiediamo con forza di rivedere questa assurda scelta.

Se così non fosse ci appelleremo al rispetto del regolamento e dello statuto e valuteremo ogni azione che possa dare risposte ad una comunità che vuole partecipare attivamente alle scelte.

Siamo pronti a iniziative di mobilitazione di iscritti e simpatizzanti perché si rimetta ordine ad un partito sempre più autoritario e stalinista.

Enzo Giacco
Maria Pia Funaro
Vincenzo Granieri
Eleonora Ienaro
Gabriele Petrone
Carmine Le Pera
Carmine Quercia
Franco Madeo
Francesca Tolve
Era Rocco
Concetta Castiglione
Paolo Pappaterra
Manuela Giordano
Livio Chidichimo
Marino Buongiorno
Riccardo Ugolino