Aieta (Pd): Zingaretti convochi tavolo per unità

“Trovare l’unità significa rinnovare l’entusiasmo e tornare a vincere”. Lo afferma il consigliere regionale del Pd, Giuseppe Aieta, che rivolge al segretario nazionale Zingaretti “la richiesta di convocazione di un tavolo politico attraverso cui trovare le ragioni dello stare insieme”. Secondo Aieta, “l’unità delle forze democratiche e riformiste è un valore che non può essere disperso soprattutto in questa fase confusa, dove lo scontro si è ulteriormente radicalizzato tra sovranisti e populisti. I calabresi non meritano lo spettacolo delle ultime settimane, c’è bisogno di chiarezza e responsabilità. Agli slogan occorre contrapporre competenza, visione, esperienza e tanta fatica. E’ il momento di agire, occorre superare divisioni, discussioni personalistiche che hanno fin qui prodotto danni alla collettività. Affrontare le prossime elezioni regionali divisi – aggiunge il consigliere regionale del Pd – non ha senso, non ci capirebbero i calabresi non lo capirebbe il Paese”. Aieta evidenzia che “occorre un messaggio di speranza a chi immagina un futuro in questa terra. Per tale ragione, ancora una volta, rivolgo al segretario del Pd, Nicola Zingaretti, e al responsabile per il Mezzogiorno, Nicola Oddati, la richiesta di convocazione di un tavolo politico attraverso cui trovare le ragioni dello stare insieme. Occorre guardare con fiducia ai nuovi fermenti che arrivano dalle piazze e dalla società calabrese. In Calabria – rileva il consigliere regionale del Pd – è necessario proseguire nell’opera di bonifica realizzata in questi anni grazie a un campo riformista e democratico largo e coeso che ha avuto il coraggio di operare scelte che hanno definitivamente chiuso i mulini delle clientele. Così come è necessario proseguire nella virtuosa interlocuzione con i sindaci che mai come in questa stagione politica regionale hanno potuto sperimentare la solidarietà istituzionale. Questo patrimonio politico e amministrativo – conclude Aieta – dev’essere valorizzato e dovrà rappresentare la bussola che guiderà i prossimi anni. Trovare l’unità significa rinnovare l’entusiasmo e tornare a vincere”.