Regionali, Lega: un nuovo nome per il centrodestra

Dopo la decisione della Corte dei Conti che ha confermato il dissesto per il Comune di Cosenza il commissario Invernizzi tronca nuovamente la candidatura del sindaco Occhiuto: «Pronti a fare squadra per il bene della Calabria»

«È ormai chiaro che il centrodestra debba scegliere un candidato nuovo, che vinca e liberi la Calabria dal passato e da una sinistra incapace. La Lega è pronta a fare squadra, pensando al futuro, per il bene dei Calabresi». Lo sostiene, in una dichiarazione, il deputato e commissario regionale della Lega in Calabria Cristian Invernizzi, commentando la notizia della deliberazione di dissesto del Comune di Cosenza da parte della Corte dei Conti. Sulla candidatura alla Presidenza della Regione di Mario Occhiuto, sindaco di Cosenza, che ha ottenuto il sostegno di Forza Italia, la Lega ha posto il veto come espressione unitaria della coalizione di centrodestra.