Corap Calabria, Caldiero commissario straordinario

È stato nominato il nuovo commissario straordinario del Corap Calabria, nella persona di Fernando Caldiero, giovane e stimato professionista di Cetraro. Come è noto, il Corap (Consorzio regionale di sviluppo industriale), è un ente pubblico economico, strumentale della Regione Calabria, definito quale «soggetto con attività di rilievo pubblico ed organismo intermedio della Regione Calabria», il cui patrimonio lo fa assurgere a più importante ente regionale della Calabria. In particolare, Fernando Caldiero, dottore commercialista e revisore legale, specializzato in procedure concorsuali e turnaround, si occupa da diversi anni di piani di risanamento e di ristrutturazioni di profonde crisi aziendali. Amministratore giudiziario inserito nella Sezione esperti aziendali del Ministero della Giustizia, è, tra l’altro, perito, ctu e consulente aziendale. Professionista nominato da decine di autorità giudiziarie italiane, si è anche occupato delle più scottanti crisi che negli ultimi anni hanno investito alcune aziende calabresi e di carattere nazionale. Si è, altresì, occupato della verifica dello stato d’insolvenza di aziende complesse, tra cui banche e una compagnia aerea con migliaia di dipendenti e centinaia di milioni di debiti. Molte Procure della Repubblica lo hanno nominato per la valutazione dei diversi profili di reato che scaturiscono in conseguenza dell’insolvenza. Nominato in più occasioni dal Ministero dello Sviluppo Economico, dal Ministero dei Trasporti e da diversi Tribunali italiani quale commissario giudiziale, liquidatore giudiziale di realtà economiche in crisi, si è occupato della valutazione di diversi piani industriali e oggi amministra diverse aziende italiane. Ha liquidato e collocato sul mercato decine di aziende, compendi industriali e complessi immobiliari di rilievo. Ha studio in Calabria e a Roma, ha tenuto lezioni in prestigiosi Master di II livello in Crisi d’Impresa, conta diverse pubblicazioni in tema e collabora e ha incarichi con ordinari di Diritto commerciale di diverse Università statali.

T.R.