Riace, Salvini: noi andiamo avanti…

“Noi andiamo avanti, tenendo i porti chiusi, salvando vite, espellendo i delinquenti che aggrediscono, spacciano e stuprano”. Lo ha detto il vicepremier, Matteo Salvini a Bari rispondendo ai giornalisti che gli chiedevano un commento sulla decisione del Tribunale amministrativo della Calabria sul progetto Sprar a Riace. “Abbiamo – ha continuato – il 90% di sbarchi in meno, abbiamo dimezzato i morti. Abbiamo 70mila immigrati in meno ospiti in Italia a spese degli italiani, i reati calano del 10%. Quindi, se mi fanno forza i porti oltre che in Italia li chiudo anche in Europa”.