Magorno: mancata approvazione doppia preferenza di genere segna una pagina nera nella storia della Calabria

“La mancata approvazione della legge sulla doppia preferenza di genere rappresenta una delle pagine più brutte della storia della politica calabrese.” È quanto dichiara il Senatore Pd, Ernesto Magorno che continua: “È un’occasione persa che, purtroppo, fa restare la Calabria indietro. Non si comprende-aggiunge Magorno- come la maggioranza in Consiglio Regionale non sia riuscita a compiere questo passaggio fondamentale. Il mio auspicio è che la questione relativa alla doppia preferenza di genere possa essere riproposta al più presto in modo da arrivare ad una conclusione positiva .Al contempo mi auguro -conclude Magorno- che in questo scorcio di legislatura ci si attivi per mettere in campo un ampia azione riformatrice utile e necessaria per il rilancio e lo sviluppo della nostra Regione.