Sanità, Guccione: contrastare gli annunci del ministro Grillo

E’ un fatto grave che il ministro della Salute Grillo abbia annunciato un decreto speciale per la sanita’ calabrese, che verrebbe a valle di nove anni di commissariamento del settore deciso dal governo”. Lo ha detto il consigliere regionale del Pd, Carlo Guccione, intervenendo in apertura degli odierni lavori del Consiglio regionale. “Ritengo non sia accettabile l’annuncio del ministro, e che quest’aula – ha aggiunto Guccione – non possa far finta che nulla sia accaduto e debba determinarsi su questo punto, per questo propongo, a fine seduta, di fare un documento da inviare al presidente della Repubblica Mattarella e al presidente del Consiglio dei ministri Conte nella quale stigmatizziamo con forza il comportamento della ministro Grillo, che non puo’ venire in Calabria a fare una lezione senza considerare le responsabilita’ del livello nazionale”. Il presidente del Consiglio regionale, Nicola Irto, ha invitato Guccione a formalizzare la posizione in un ordine del giorno.