Il “bidone” di Forza Italia, Abramo: mai parlato ieri di europee e regionali

Il sindaco di Catanzaro smentisce premature fughe in avanti

«La direzione regionale di Forza Italia, che si è tenuta ieri pomeriggio, non ha siglato nessun accordo ufficiale in merito alle candidature per le prossime elezioni regionali ed europee. Nello specifico, per quanto riguarda la mia persona, non è stata proprio presa in considerazione la possibilità di una candidatura al Parlamento Europeo. Durante la direzione regionale si è ritenuto opportuno rinviare ogni decisione a dopo le elezioni provinciali, tornata che ci sta vedendo impegnati in una campagna elettorale finalizzata a garantire un buon governo all’ente intermedio catanzarese. Solo una volta superata la scadenza delle Provinciali, ragioneremo sugli altri appuntamenti elettorali anteponendo, come sempre, unità di intenti e un’armonica condivisione dei percorsi.
Ci sarà tempo e modo per ufficializzare il candidato alla presidenza della Regione, figura che dovrà essere inclusiva e rappresentativa di tutte le componenti del partito e della coalizione». Così il sindaco di Cosenza, Sergio Abramo, dopo alcune indiscrezioni di stampa uscite questa mattina.