《Il Parlamento non vuol discutere dei danni provocati dal maltempo in Calabria》

La deputata Bruno Bossio: commissione e aula dichiarano inammissibile un mio emendamento, i pentastellati calabresi si debbono vergognare

“Esiste uno strano federalismo: quello delle emergenze. Come in Commissione anche in aula hanno dichiarato inammissibile l’emendamento a mia firma per i territori colpiti da eventi alluvionali nel corso di questo mese di ottobre, tra cui la Calabria.”

Lo dichiara in una nota la deputata calabrese Enza Bruno Bossio e aggiunge” Non ne capiamo la ragione. Ci avevano detto che in Commissione era stato escluso perchè non riguardava “ponti”.

Per l’Aula avevo provveduto anche ad una modifica del testo dando priorità ai manufatti infrastrutturali sapendo le criticità che sono seguite alla ondate di maltempo che si sono susseguite a distanza di pochi giorni in diverse aree della Calabria. Nemmeno questo è stato sufficiente per rendere ammissibile questo emendamento.”

Conclude: ” Eppure non credo che il condono per Ischia o lo smaltimento dei fanghi o lo smaltimento degli pneumatici siano emergenze superiori a quella del maltempo. Se Fossi un parlamentare meridionale del M5S proverei davvero imbarazzo e vergogna.”