“La crescita economica della Calabria passa per smart economy”

Il commento della deputata Pd a margine della presentazione di Flixbus in Calabria

“A differenza di chi vuole fermare lo sviluppo infrastrutturale della nostra Regione, io credo che la crescita in termini economici e sociali passi proprio dall’innovazione, messa al servizio delle persone.” Dichiara   Enza Bruno Bossio del Pd, in occasione della conferenza stampa per presentare Flixbus, l’operatore di viaggi che arriva in Calabria per la prima volta.

“E’ un’iniziativa che ho fortemente sostenuto, esempio virtuoso di smarteconomy, che coniuga innovazione e tradizione, e che, come ha detto l’amministratore delegato Andrea Incondi, rappresenta un modello di democrazia del trasporto. La sharing  economy è – prosegue la deputata democrat –  un modello di economia che troppo spesso viene considerata in un’accezione negativa, come strumento invasivo, e invece il  caso di Flixbus dimostra come la forza del suo successo derivi dal rispetto delle regole, da una mission aziendale che non uccide le imprese locali, ma le promuove e le indirizza verso il futuro”.

“Una tecnologia a supporto dei lavoratori, dei tanti giovani che sono una marcia in più per proseguire sulla strada delle innovazioni. Così anche la Calabria – conclude Bruno Bossio –  potrà godere dei benefici di una rete di collaborazione internazionale con aziende storiche del territorio, a partire da Ias e Romano, per essere sempre più una regione attrattiva, in movimento, che vuole guardare al mercato e alla società in modo ottimista puntando su sostenibilità e flessibilità.”