Bruno (Upi): Costituzione al centro fronte repubblicano

Enzo Bruno

“Rimettere i valori della Costituzione al centro dell’azione politica e democratica di un fronte repubblicano ed europeista in questo momento molto delicato per il Paese è un’affermazione che non ha nulla a che fare con la retorica: è una dichiarazione di intenti che deve riunire cittadini, amministratori, forze civiche, imprenditoria sana, professionisti, e tutti quelli che non vogliono veder sfumare 70anni di battaglie di civiltà, di progresso e speranza di un Paese che ha combattuto dittatura e fascismo, affrontato una guerra sanguinosa e fratricida per garantire libertà a tutti”.

Lo dichiara Enzo Bruno, presidente della Provincia di Catanzaro e dell’Upi (Unione Province Italiane) della Calabria, secondo il quale “tutte le forze democratiche che hanno a cuore i valori democratici, la Costituzione, la Repubblica italiana, europeista ed occidentale, si devono unire, fare fronte comune per una nuova resistenza nel nome dei valori di solidarietà, libertà, accoglienza, eguaglianza, che ci hanno fatto un grande Paese, nel cuore del Vecchio continente, per tornare ad essere protagonisti”.

“E’ il momento – conclude – di stare veramente insieme, uniti nella difesa delle istituzioni democratiche che rappresentano il baluardo di una società civile e democratica qual e’ quella italiana. Per sperare un futuro più solido e sereno da donare ai nostri figli, come i nostri padri con grandi sacrifici hanno tramandato a noi”.