Provinciali di Cosenza, a rischio la proclamazione

C’è un ricorso che sta mettendo ansia nella burocrazia di Palazzo XV Marzo, il palazzone della Provincia di Cosenza che ha da poco celebrato le sue elezioni per il rinnovo del consiglio. Un ricorso molto insidioso mette ansia, e rischia di provocare reazioni a catena. Tanto per cominciare il congelamento di tutti i voti arrivati dai Comuni sotto i 3mila abitanti, i cosiddetti voti da 22 col sistema della ponderazione. Al punto che, scenario per niente irrazionale, Iacucci potrebbe indire nuove elezioni solo per questa categoria di elettori, i voti da 22. Ma a quel punto potrebbe poi essere messa in discussione l’intera impalcatura perchè sarebbe tutta dimostrare la validità di una competizione che invece resta “invalida” per una categoria di elettori. Nelle prossime ore se ne saprà di più.