Apicella confermato segretario Giunta

L’Avvocato dello Stato Ennio Apicella è  stato confermato nell’incarico di dirigente generale del Dipartimento “Segretariato” della Giunta regionale.

Lo ha disposto l’esecutivo guidato dal presidente della Regione, Mario Oliverio, nella seduta del 13 luglio, all’esito della procedura aperta con un bando, pubblicato il 15 giugno, destinato a soggetti esterni all’amministrazione regionale. La Giunta aveva fatto ricorso all’avviso pubblico rivolto all’esterno dopo non aver reperito, nella dirigenza interna, figure ritenute idonee per l’incarico di dirigente generale del Dipartimento “Segretariato”.

Sono stati dodici i candidati risultati idonei all’incarico: tra questi lo stesso Apicella, che svolge il ruolo di segretario della Giunta dal maggio 2015. Nella delibera di Giunta si prende “atto dei curricula professionali” e si individua “l’Avvocato dello Stato Antonio Apicella quale dirigente generale del dipartimento Segretariato generale in quanto dal percorso professionale si evidenziano competenze tecnico-giuridiche di elevato profilo e numerose e diversificate esperienze, con spiccate attitudini alle relazioni istituzionali tra le pubbliche amministrazioni”.

Al dirigente generale del Dipartimento Segretariato, il cui incarico è triennale, “sarà corrisposto – si legge ancora nella delibera di Giunta – il trattamento economico previsto per i dirigenti generali maggiorato del 20%”.