“Letta è la persona giusta per guidare il Pd”

Il presidente della provincia bruzia, Iacucci, si schiera in vista del voto per la segreteria Dem

“È la soluzione più forte e autorevole. Ha ragione Nicola Zingaretti che domenica si troverà a votare il nuovo segretario dem. Anche se non faccio parte dell’Assemblea nazionale del Partito democratico condivido in toto la linea del leader dimissionario. Enrico Letta è la persona adatta a guidare il nostro partito, soprattutto in questo difficile momento storico. Sono certo che lui rappresenti un’autorevole e forte garanzia per un rilancio del partito, saprà lavorare seguendo l’esempio di Zingaretti nel solco della continuità. Fuori, però da ogni polemica e da guerre di nomi e posti di potere. Dobbiamo tornare a confrontarci, parlare con la gente, ridare slancio e radicamento alla più ampia e aperta forza democratica di sinistra.
Letta oggi lo ha ribadito: “Non cerco l’unanimità ma la verità nei rapporti tra di noi per uscire da questa crisi e guardare lontano”. Nessuna guerra di tutti contro tutti, mi auguro che domenica invece arrivi un voto e un sostegno unanime per Letta dalle diverse correnti dei Dem. Bisogna incoraggiare il clima di unità e mantenere le alleanze costruite in questi mesi anche con il Movimento 5 stelle allargando a tutti coloro che, in vista anche delle prossime competizioni elettorali, vogliano far parte della grande coalizione del centrosinistra.
Guardando alle elezioni regionali, sono certo che proseguiremo sulla linea tracciata in questi mesi da Zingaretti: continueremo a lavorare per creare un’alleanza larga che coinvolga, anche il mondo dell’associazionismo, la società civile e tutte le forze che crederanno nel progetto del centrosinistra intorno alla candidatura di Nicola Irto”.
Così in una nota stampa Franco Iacucci, presidente da poco rieletto della Provincia di Cosenza.