Paolini riconfermato alla guida dell’Aiop Calabria

Enzo Paolini è stato rieletto alla guida dell’Aiop Calabria.

«Si tratta della conferma – ha spiegato Paolini – della mia elezione già avvenuta ad ottobre del 2017 e di cui io ho chiesto la verifica. Ottenendo la conferma all’unanimità».

La riconferma è giunta al termine dell’assemblea generale che si è svolta oggi pomeriggio a Lamezia Terme e alla quale hanno partecipato più del novanta per cento delle case di cura iscritte all’associazione di Ospedalità privata.

La decisione dopo un confronto lungo e articolato dal quale è emersa la necessità che l’Aiop si faccia strumento di un’intensificazione e di un approfondimento del confronto con l’Ufficio del commissario per il rientro dal debito sanitario, soprattutto sul tema del recupero dell’emigrazione sanitaria, della diminuzione delle liste di attesa e della erogazione dei prestazioni di qualità con la garanzia del mantenimento dei Livelli essenziali di assistenza.

«Tutti gli interventi – si legge in una nota – hanno apprezzato l’azione politica condotta in questi anni che ha salvaguardato il valore e la funzione della sanità privata nell’ambito del Servizio sanitario nazionale, tutelando un servizio pubblico essenziale e centinaia di posti di lavoro. Paolini ha accettato la riconferma con l’impegno e l’assicurazione di un potenziamento dell’organizzazione interna dell’associazione, nell’interesse degli imprenditori e degli addetti del settore con lo scopo finale di rendere il miglior servizio sanitario possibile al cittadino calabrese».