Covid:reddito zero per 75.500 famiglie

Indagine, durante periodo quarantena perso il 100% delle entrate

L’economia famigliare in tempi di coronavirus.
Circa 74 mila 500 nuclei, pari al poco meno del 13% delle famiglie calabresi ha perso il 100% del proprio reddito nel periodo di quarantena per il coronavirus. Lo certifica un’indagine condotta per Facile.it da mUp Research e Norstat ad aprile 2020.
Il dato relativo alla regione è nettamente superiore rispetto a quello nazionale che è del 6,4%. Oltre 63 mila nuclei, corrispondenti all’11% (esattamente il 10,9) di famiglie che vivono nella regione, inoltre, nello stesso periodo, ha visto calare il proprio reddito di più del 50%. Tra chi ha risposto all’indagine una persona su 4, pari al 25,7% dei nuclei familiari calabresi, ha dichiarato di trovarsi già oggi in una situazione di difficoltà economica (contro una media italiana del 19,4%). Il 53% delle famiglie sta adottando comportamenti dedicati a far fronte alla situazione: il 31,7% ha dichiarato di aver fatto ricorso ai propri risparmi (la media italiana è del 28,5%), mentre il 24,8% ha cercato di ridurre le spese legate al cibo.