L’Amaro del Capo acquista Petrus

Ad Caffo, parte di un ampio progetto crescita per linee esterne

Il Gruppo Caffo 1915 – produttore, tra l’altro, del Vecchio Amaro del Capo – ha acquisito lo storico marchio Petrus dalla multinazionale Diageo, leader mondiale nel settore delle bevande alcoliche. Il Gruppo Caffo 1915 diventa così sempre più protagonista anche in Europa: Petrus, nato in Olanda, per le sue caratteristiche organolettiche fa parte di una categoria di amari molto apprezzati in Germania e in generale in tutto il nord Europa.
“Questa acquisizione – dice Sebastiano Caffo vicepresidente e AD del Gruppo – è parte di un più ampio progetto di crescita per linee esterne,diversificazione e di internazionalizzazione del gruppo. Petrus Boonekamp è il più antico tra gli amari in commercio (1777), sicuramente il padre di tutti gli amari.
Essendo noi leader in Italia nella categoria, abbiamo intuito le potenzialità di questo prodotto apprezzato dai consumatori che scelgono i cosiddetti ‘amarissimi’ e che non è quindi in concorrenza diretta con Vecchio Amaro del Capo, il nostro brand principale”.