Laboratorio di “Giornalisti d’Azione” a Crotone

Attivati anche a Crotone i laboratori di giornalismo dell’associazione ‘Giornalisti d’azione’.
I laboratori già attivi sul territorio regionale stanno riscuotendo un buon successo anche grazie alla parte pratica che coinvolge e interessa i ragazzi. A Crotone questa prima prova è partita con la classe 3° E del liceo scientifico Filolao nell’ambito della modalità alternanza scuola-lavoro, attivata con il supporto e l’impegno del dirigente scolastico Giovanni Aiello e della professoressa Maria Lidia Avolio, tutor scolastico del progetto. Ad accompagnare i ragazzi tra i segreti, i ‘trucchi’ e le regole di questo mestiere per l’associazione sono stati presenti il presidente Mario Tursi Prato e la giornalista Tiziana Selvaggi, con loro i ragazzi hanno affrontato una prima fase nella quale ad una parte teorica e sommaria per introdurli all’argomento è stata accompagnata una parte più pratica relativa alla scrittura giornalistica. Per la parte più prettamente pratica l’associazione ‘Giornalisti d’azione’ si è avvalsa del supporto di media partner come fa da tempo in una cooperazione consolidata che sta dando buoni frutti. A Crotone in particolare i ragazzi hanno potuto usufruire della disponibilità e della professionalità di Giuseppe Pipita, Antonio Cerminara e Domanico Policastrese, rispettivamente direttore e redattori de ‘Il Crotonese’. Il direttore ha letteralmente aperto le porte della redazione e insieme ai giornalisti Cerminara e Policastrese hanno coinvolto i ragazzi mostrando loro praticamente come si costruisce un giornale, come si formano le notizie. «Sono soddisfatta di quello che siamo riusciti ad offrire ai nostri ragazzi con la collaborazione di ‘Giornalisti d’azione’ – ha dichiarato la professoressa Avolio – ho notato con piacere che poter vedere in pratica quello che gli veniva spiegato li ha incuriositi e appassionati».