Tutto pronto per la “notte in Fiore”

In programma sabato prossimo 10 agosto a San Giovanni in fiore

C’è attesa a San Giovanni in Fiore per la “notte in Fiore”, in programma sabato prossimo 10 agosto con inizio alle ore 18 su via Roma e che avrà per protagonista il tour di Nesli “Vengo in Pace”. Inserita nel cartellone artistico dell’Estate Florense, la notte bianca della Capitale della Sila si prospetta come un vero e proprio evento tra gli eventi non solo per la qualità della proposta musicale, ma anche per la quantità e la varietà degli spettacoli in programma: dagli artisti di strada di @ottopiustreetband, al working flair di Le Bon Charme che ospiterà il campione mondiale Barman Giorgio Chiarell al Dj set dalla ore 19. Non mancheranno ovviamente gli stand enogastronomici e le luminarie che hanno vestito a festa l’intera città.
“Dopo il grande successo di Miss Italia sul Lago, che ha aperto l’Estate florense – ha affermato l’assessore allo sport e turismo del Comune di San Giovanni in Fiore, Leonardo Straface – dopo le bellissime suggestioni del pianista fuoriposto, che ci ha regalato emozioni uniche suonando sospeso sull’Abbazia, il prossimo 10 agosto sarà la volta della “notte in Fiore” che, sono certo, farà riversare per le strade della nostra città migliaia di visitatori e turisti, riscontrando il favore dei nostri concittadini. Con questa kermesse stiamo dando l’immagine di una comunità bella, operosa e dinamica che sa splendere di luce propria ed irradiare l’intero comprensorio. Mai Kermesse estiva è stata tanto seguita ed apprezzata come quella che stiamo vivendo. Abbiamo registrato il sold out in tutti gli spettacoli svolti sino ad ora, raggiungendo risultati insperati con il concerto dei Sabatum Quartet e dei Zabatta Staila. Mi auguro e spero si possa proseguire in questa direzione fino alla fine dell’intera manifestazione prevista per il 7/8 settembre con il nostro “Sangiuvanniellu””.
“Il lavoro portato avanti per mettere insieme il cartellone – ha concluso Leonardo Straface – è stato lungo ed impegnativo ed ha visto la sinergia di tanti protagonisti del territorio, tra associazioni ad esercenti commerciali, con i quali abbiamo dato vita ad una collaborazione fattiva che proseguiremo nei prossimi mesi in favore della nostra collettività. Non v’è dubbio, però, che il successo che stiamo ottenendo è anche merito di chi lavora dietro le quinte, di chi monta e smonta palchi, sistema sedie, gestisce mixer, monta stand, pulisce, rastrella ecc. A tutti loro, ed in particolar modo ai “ragazzi” della ex legge 15, va il mio ringraziamento più sentito e sincero”.