Sangue sulle strade calabresi, scontro terrificante tra auto e moto: muore un giovane

Gravissimo incidente nel pomeriggio odierno. Sul posto i sanitari del 118 ed i vigili del fuoco. Strada ancora chiusa al traffico

Sangue sulle strade calabresi nel pomeriggio odierno. Un incidente mortale si è verificato sulla S.S. 107, nei pressi del bivio di Cerenzia, in direzione San Giovanni in Fiore: ad entrare in contatto, un’autovettura Ford Fusion, condotta da un uomo, al cui interno si trovava un passeggero e una motocicletta MV Augusta Brutale, condotta da un 27enne, originario di San Giovanni in Fiore e ivi residente. Il giovane è deceduto sul colpo (lievemente ferite le due persone a bordo dell’auto). Sul posto, dove è già intervenuta un’ambulanza del 118 di San Giovanni in Fiore, stanno effettuando i rilievi i militari dell’Aliquota Radiomobile del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Petilia Policastro e della Stazione di Mesoraca. Intervenuti anche i vigili del fuoco, impegnati nella completa estinzione delle fiamme ed nella messa in sicurezza del sito e dei veicoli. La vittima è Salvatore Succurro, giovane ben voluto nel centro cosentino dove lavorava col padre come operaio. La strada statale 107 “Silana Crotonese” è provvisoriamente chiusa al traffico all’altezza del km 98, tra gli svincoli di Cerenzia e Castel Silano, in provincia di Crotone.