Intimidazione Tricarico, Citrigno: atto depracabile che offende democrazia

Piena solidarietà del presidente Sanità di Unindustria Calabria nei confronti della proprietà di Tirrenia Hospital e dei tanti lavoratori

“È con profonda tristezza e preoccupazione che ho appreso dagli Organi di Stampa del deprecabile atto intimidatorio ai danni dell’ex clinica Tricarico di Belvedere Marittimo dichiara il Presidente della Sezione Sanità di Unindustria Calabria, Alfredo Citrigno.
Un ignobile episodio che offende i valori di democrazia e ci fa riflettere, con grande preoccupazione, su questa terribile piaga che affligge la Calabria, determinando un clima di tensione e timore verso coloro che continuano a credere e a investire nel territorio calabrese.
Da parte mia e di tutto il Consiglio Direttivo della Sezione Sanità di Unindustria Calabria, continua Citrigno, esprimo vicinanza verso chi è impegnato a portare avanti un percorso di crescita civile ed economica e manifesto una sincera solidarietà nei confronti della proprietà Tirrenia Hospital e dei tanti lavoratori che quotidianamente prestano la loro attività con dedizione e sacrificio.
Sono fiducioso che le Forze dell’Ordine e la Magistratura assicureranno celermente alla giustizia gli autori di questo ignobile ed ennesimo attentato, conclude il Presidente Citrigno, e sono certo che non saranno questi vili gesti a fare gettare la spugna, ma anzi siano da ulteriore stimolo per tutti coloro che continuano a credere e ad investire nella nostra Calabria”.