Forte scossa di terremoto, notte di paura nell’area di Catanzaro

Magnitudo stimata al 4.4. Il sisma avvertito in gran parte della Calabria. Nel capoluogo gente in strada. Fiorita: monitoriamo la situazione

Una scossa di terremoto di magnitudo 4.4 è stata registrata alle ore 00:44 davanti alla costa di Catanzaro. Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 36 km di profondità ed epicentro in mare in prossimità di Catanzaro Lido. La scossa è stata avvertita da numerosi cittadini, molti dei quali sono scesi in strada e hanno allertato vigili del fuoco e carabinieri. Secondo quanto riferito dai vigili del fuoco, la sala operativa del comando di Catanzaro è stata presa d’assalto da decine di chiamate ma finora nessuna richiesta o segnalazioni di interventi. «La sala operativa della Direzione Regionale – comunicano – è in continuo aggiornamento con Catanzaro ed il Centro Operativo Nazionale di Roma ma al momento nessuna segnalazione di danni». E numerose chiamate sono giunte anche alle sale operative di Crotone, Cosenza e Vibo Valentia a dimostrazione dell’intensità della scossa che è stata avvertita anche dai residenti nelle altre province.