Terme Luigiane, 《disponibili anche a fitto d’azienda per accelerare trattativa》

La Regione a proposito dell'ipotesi di acquisto

“La trattativa con Sateca per l’acquisto da parte di Fincalabra delle Terme Luigiane prosegue.
La Regione è determinata ad andare avanti e ferma nella sua proposta d’acquisto, forte di una valutazione oggettiva predisposta da un advisor esterno.
La stagione termale è ormai alle porte, e vogliamo accelerare affinché la trattativa si possa sbloccare nel più breve tempo possibile.
Nel frattempo, considerando anche l’esplicita volontà comune di arrivare ad un approdo positivo, abbiamo manifestato a Sateca la nostra disponibilità a sottoscrivere, come proposto dalla società, un contratto di fitto di ramo d’azienda finalizzato all’acquisizione.
Aspettiamo una risposta nelle prossime ore, per poter concretizzare la nostra volontà, e per tentare di arrivare pronti ai mesi di luglio ed agosto》.
Lo afferma in una nota Roberto Occhiuto, presidente della Regione Calabria.