Molestie sessuali nei confronti delle alunne: arrestato docente

L’uomo, indagato a partire dal 2018, è ritenuto gravemente indiziato di una serie di episodi perpetrati nel tempo

È accusato di molestie sessuali nei confronti delle sue giovani alunne, tutte minorenni, il professore di un istituto professionale di Trebisacce posto agli arresti domiciliari quest’oggi su decisione della Procura della Repubblica di Castrovillari. L’uomo, indagato a partire dal 2018, è ritenuto gravemente indiziato di una serie di episodi perpetrati nel tempo. L’indagine nasce dalle segnalazioni presentate da diverse alunne al dirigente scolastico, che dopo aver raccolto più testimonianze sul comportamento ambiguo del docente ha comunicato il tutto alla Procura. Le giovani alunne, tutte minorenni all’epoca dei fatti, avrebbero fornito versioni ritenute “concordanti e verosimili” sul presunto atteggiamento tenuto dal docente durante l’orario scolastico ed in aula. Le segnalazioni, considerate dunque plausibili, hanno fatto scattare l’iscrizione dell’insegnante nel registro degli indagati, mentre il giudice ha ritenuto consistente il quadro di gravità indiziaria, avviando così un regolare processo.