Tragedia sulla SS106, auto si ribalta: morti due giovani

L’intervento dei vigili del fuoco è valso ad estrarre una delle salme rimasta incastrata tra le lamiere dell’abitacolo. Sul posto anche i carabinieri

Una squadra dei Vigili del fuoco del Comando di Catanzaro, distaccamento di Soverato, è intervenuta alle ore 23.05 circa sulla SS106 nel comune di San Sostene per un incidente stradale. Una la vettura coinvolta – una Peugeot 207 – che, per cause in corso di accertamento, ha perso il controllo finendo fuori dalla sede stradale ribaltandosi. Deceduti sul colpo i due giovani classe 1993 (29 anni) che occupavano la vettura. L’intervento dei vigili del fuoco è valso ad estrarre una delle salme rimasta incastrata tra le lamiere dell’abitacolo, oltre che alla messa in sicurezza del luogo e della vettura. Sul posto anche i carabinieri per gli adempimenti di competenza. La SS106, nel tratto interessato dal sinistro, è rimasta chiusa al transito fino al termine delle operazioni di soccorso.