Cresce anche di lunedì il Covid di Calabria, più ricoveri e percentuale al 4,4%

Il quotidiano bollettino regionale: 7 ingressi in reparto e uno in intensiva. 123 i nuovi casi

In Calabria, ad oggi, il totale dei tamponi eseguiti sono stati 1392058 (+2.800).

Le persone risultate positive al Coronavirus sono 91082 (+123) rispetto a ieri.

Questi sono i dati giornalieri relativi all’epidemia da Covid-19 comunicati dai Dipartimenti di Prevenzione delle AA.SS.PP. della Regione Calabria.

Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti:

– Catanzaro: CASI ATTIVI 302 (12 in reparto, 6 in terapia intensiva, 284 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 11633 (11470 guariti, 163 deceduti).

– Cosenza: CASI ATTIVI 1495 (52 in reparto, 4 in terapia intensiva, 1439 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 27655 (26984 guariti, 671 deceduti).

– Crotone: CASI ATTIVI 177 (4 in reparto, 0 in terapia intensiva, 173 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 8764 (8646 guariti, 118 deceduti).

– Reggio Calabria: CASI ATTIVI 1414 (39 in reparto, 2 in terapia intensiva, 1373 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 30836 (30419 guariti, 417 deceduti).

– Vibo Valentia: CASI ATTIVI 330 (9 in reparto, 0 in terapia intensiva, 321 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 7017 (6913 guariti, 104 deceduti).

L’Asp di Catanzaro comunica che l’incremento di oggi sarebbe di 9 soggetti positivi ma ne comunica 7 in quanto in data 20 novembre ha erroneamente riportato due soggetti positivi già noti.