Dagli States in Calabria, la scelta di due medici a Sellia

James e Leyla faranno i volontari.Sindaco:grande soddisfazione

Dagli States a Sellia, nel cuore della Presila Catanzarese per altruismo e scelta di vita. Sono arrivati i due medici americani, James e Leyla Smith che lo scorso mese di dicembre hanno contattato il sindaco di Sellia, Davide Zicchinella, esprimendogli il loro desiderio di venire a vivere proprio in questo borgo calabrese. James è un reumatologo, la moglie Leyla una pediatra. Poco più che sessantenni si sono pensionati da poco e vorrebbero svolgere l’attività di medici volontari proprio in questo angolo di Calabria.
Partiti da Atlanta, nello stato della Georgia in Usa, sono stati accolti in paese dove rimarranno per due settimane, il tempo necessario per preparare il loro definitivo trasferimento.
Hanno scelto di vivere a Sellia e l’intenzione che ripetono da mesi è stata rinnovata anche oggi. “Nonostante il grande caldo e gli incendi – hanno detto – siamo felici di essere qui, a Sellia”.
Davide Zicchinella, anche lui medico, non trattiene la soddisfazione per il fatto che questi due famosi colleghi americani abbiano scelto di voler vivere e prestare il loro prezioso servizio proprio a Sellia. “Ha del clamoroso – dice con una punta di orgoglio – il fatto che fra tantissime città e comuni italiani i medici americani abbiano scelto proprio Sellia”. Certamente avrà giocato un ruolo il fatto che il piccolo borgo grazie alle iniziative originali e singolari del sindaco Zicchinella (in carica da 13 anni) ha più volte conquistato la ribalta nazionale e internazionale.