Covid: in Calabria tre vittime, 195 nuovi contagiati

Diminuisce tasso positività, tre ricoveri in più in area medica

Dati in chiaroscuro per quanto riguarda l’incidenza del Covid In Calabria. Secondo quanto riferisce il Bollettino della Regione, redatto sulla base dei dati comunicati dai Dipartimenti di Prevenzione delle Aziende sanitarie provinciali, ci sono stati 195 nuovi contagi (ieri erano stati 190), con il dato complessivo che raggiunge quota 77.709. I decessi sono stati tre (lo stesso numero di ieri), portando il totale a 1.315.
Il tasso di positività scende dal 7,68% al 4,85. Si registrano, inoltre, tre nuovi ricoveri in area medica (dato complessivo 161), mentre diminuiscono di un’unità i ricoveri nei reparti di terapia intensiva (da 16 a 15). In calo anche i casi attivi e gli isolati a domicilio, rispettivamente da 4.846 a 4.812 e da 4.672 a 4.636. I nuovi guariti sono 226.
I tamponi eseguiti sono, complessivamente, 1.083.310, con un aumento rispetto a ieri di 4.024, ed i positivi da inizio pandemia 77.709.
Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti: – Catanzaro: casi attivi 269 (23 in reparto, 5 in terapia intensiva, 241 in isolamento domiciliare); casi chiusi 10.699 (10.552 guariti, 147 deceduti).
– Cosenza: casi attivi 1.136 (41 in reparto, 6 in terapia intensiva, 1.089 in isolamento domiciliare); casi chiusi 24.053 (23.447 guariti, 606 deceduti).
– Crotone: casi attivi 401 (11 in reparto, 0 in terapia intensiva, 390 in isolamento domiciliare); casi chiusi 7.006 (6.902 guariti, 104 deceduti).
– Reggio Calabria: casi attivi 2.348 (70 in reparto, 5 in terapia intensiva, 2.273 in isolamento domiciliare); casi chiusi 24.539 (24.183 guariti, 356 deceduti).
– Vibo Valentia: casi attivi 355 (10 in reparto, 0 in terapia intensiva, 345 in isolamento domiciliare); casi chiusi 5.762 (5.668 guariti, 94 deceduti).