Covid: in Calabria 56 nuovi contagi e nessuna vittima

Ci sono 13 migranti. Due ingressi in reparto, boom guariti(1.334)

Nessuna vittima nelle ultime 24 ore in Calabria dove sono stati riscontrati 56 nuovi contagi da Covid 19, di cui tredici riguardano cittadini migranti. I tamponi eseguiti sono 2.016 con un tasso di positività pari al 2,78%, in aumento rispetto a ieri quando era allo 0,64%. Due ricoverati in più nei reparti di area medica (54) e nessun nuovo ingresso nelle terapie intensive (6). Diminuiscono in modo esponenziale gli isolati a domicilio -1.280 (3.320) e i guariti, +1.334 (64.450). In calo sensibile anche gli attualmente positivi 1.278 (3.380). Ad oggi sono stati eseguiti 938.688 tamponi e le persone risultate positive al Coronavirus sono 69058. Sono questi i dati giornalieri relativi all’epidemia da Covid-19 comunicati dai Dipartimenti di Prevenzione delle Aziende sanitarie provinciale della Regione Calabria.


Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti: Catanzaro: Casi attivi 89 (12 in reparto, 1 in terapia intensiva, 76 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 10169 (10025 guariti, 144 deceduti); Cosenza: Casi attivi 2828 (19 in reparto, 4 in terapia intensiva, 2805 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 20261 (19705 guariti, 556 deceduti); Crotone: Casi attivi 56 (4 in reparto, 0 in terapia intensiva, 52 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 6516 (6415 guariti, 101 deceduti); Reggio Calabria: Casi attivi 213 (15 in reparto, 1 in terapia intensiva, 197 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 22877 (22542 guariti, 335 deceduti); Vibo Valentia: Casi attivi 50 (4 in reparto, 0 in terapia intensiva, 46 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 5513 (5421 guariti, 92 deceduti) Dei 56 casi positivi odierni 13 sono migranti.