Il corpo del “Maestro” sarà cremato a Carpanzano

Le spoglie di Battiato faranno ritorno in Sicilia dopo il passaggio nella valle del Savuto

Il corpo di Franco Battiato, per un suo preciso volere, sarà cremato e le spoglie ritorneranno a villa Grazia, la residenza di Milo sull’Etna del cantautore siciliano. La cremazione avverrà in Calabria, a Carpanzano, piccolo Comune in provincia di Cosenza nella Valle del Savuto, che si è rivelato essere l’unico centro crematorio fra Calabria e Sicilia. I funerali hanno visto la partecipazione degli amici più cari, del fratello Michele, della nipote Grazia, e poi dei musicisti più legati a lui, Alice, Carmen Consoli e Luca Madonia. Dopo la funzione il corpo del Maestro è stato condotto verso lo Stretto di Messina per raggiungere Carpanzano.