“Asp avvii vaccinazioni operatori commerciali in vista del ripristino della zona gialla”

Così l’assessore alle attività produttive di Rende Ziccarelli

In vista del ripristino anche per la Calabria della zona gialla, l’assessore all’attività produttive del comune di Rende, Domenico Ziccarelli, ha voluto lanciare un appello che: “spero, venga accolto dai vertici Asp affinché anche gli operatori economici siano subito vaccinati”.
“Si va –ha proseguito l’assessore- verso le riaperture, per fortuna. Speriamo che tutto sia stato calcolato con precisione, perché in questo caso gli errori si pagano con la vita delle persone. Riaprire vuol dire far riprendere vita alle imprese, ai negozi, ai bar, ai ristoranti, alle pizzerie. E mi chiedo: ma non sarebbe giusto vaccinare gli operatori che dovranno comunque venire a contatto costante con clienti?”.
Vaccinarli significa porre in sicurezza le riaperture, non pentirsi di non averlo fatto., significa anche tutelare l’intera cittadinanza. Ritengo che mai come in questo momento bisogna evitare errori, non commettere leggerezze. Vaccinarli significa accelerare la ripresa, evitare ricadute”, ha proseguito Ziccarelli ricordando come: “i vertici dell’Azienda Sanitaria Provinciale, vista la sensibilità al tema già dimostrata allorquando hanno accolto il nostro invito a vaccinare le dipendenti dei supermercati, continueranno a lavorare per il bene della nostra comunità”.
“In considerazione dalla necessità di dare risposte urgenti ad un settore di così cruciale importanza, riteniamo che sia agli occhi di tutti quanto concreta sia la volontà da parte della nostra amministrazione di continuare ad agire nell’interesse dei cittadini e di una categoria fortemente colpita dalla crisi finanziaria in atto. Lo posso dire io che ogni giorno mi confronto con questo mondo che è la vita delle nostre comunità, il motore. La vita prima di tutto, ma anche il coraggio di assumere decisioni veloci e ponderate. Facciamolo. Il mio invito non cada nel vuoto”, ha concluso l’assessore alle attività produttive di Rende.