Soffocata da un boccone, muore bambina di 6 anni

Il sindaco, Vincenzo Voce, con un post sui social, ha voluto esprime vicinanza alla famiglia a nome di tutta la comunità crotonese

Muore soffocata a causa di un boccone che le è andato di traverso. La tragedia si è consumata a Crotone dove la Procura ha aperto un’inchiesta sulla morte di Giorgia Arcuri, la piccola di 6 anni spirata ieri mattina ospedale “San Giovanni di Dio”, dove si trovava ricoverata nel reparto di Rianimazione.
Il fatto risale alla serata di domenica dove la bimba era a casa in compagnia dei nonni, quando non è riuscita a mandar giù un pezzo di carne, che bloccandosi le avrebbe causato difficoltà nella respirazione. I familiari avrebbero tentato di aiutarla, senza riuscirci.
Dopo una notte trascorsa in Rianimazione, la piccola non ce l’ha fatta e ieri mattina è spirata. Il sindaco, Vincenzo Voce, con un post sui social, ha voluto esprime vicinanza alla famiglia a nome di tutta la comunità crotonese.