Irregolarità in porto Bagnara Calabra, messo sotto sequestro

L’area portuale di Bagnara Calabra è stata posta sotto sequestro dai carabinieri che per tutta la giornata sono stati impegnati nell’area costiera al fine di verificare le condizioni ambientali e lavorative del porto.
L’intervento è scaturito dall’attività informativa della locale stazione dell’Arma ed è stato effettuato con il contributo dei carabinieri del Nucleo operativo ecologico di Reggio Calabria.