Terzo avvocato del foro cosentino positivo al Covid

Il legale avrebbe partecipato al gioco “Fantacalcio” organizzato in un locale con la partecipazione di molti professionisti del foro bruzio

È di poche ore fa la notizia di un altro professionista contagiato tra gli avvocati del foro di Cosenza. L’avvocato avrebbe partecipato al gioco “Fantacalcio” organizzato in un noto locale cosentino con la partecipazione di molti professionisti del foro bruzio, tra cui anche il secondo caso di avvocato positivo al Covid.
L’ordine degli di avvocati di Cosenza, visti i nuovi casi che hanno interessato il palazzo di giustizia, ha pubblicato una nota di comportamento comunicata a tutti gli scritti, chiedendo: “Di seguire le regole di comportamento raccomandate dal Ministero della Salute e di segnalare eventuali concreti casi di contagio”.