Covid, infermiera positiva all’ospedale di Locri

Lo rende noto il sindaco della città, Giovanni Calabrese, con un post su facebook

Ancora paura all’interno di un presidio ospedaliero. Una donna, che presta servizio come infermiera nel nosocomio di Locri, sarebbe risultata positiva al Covid-19.
Il messaggio arriva anche attraverso un post sulla pagina Facebook dal sindaco della città di Locri Giovanni Calabrese.

“Nuovo caso Coronavirus a Locri segnalato questa mattina.
Disposta quarantena obbligatoria per tutto il nucleo familiare.
Le competenti autorità stanno effettuando la verifica dell’elenco contatti della persona asintomatica risultata positiva al tampone.
Rinnoviamo l’invito alla necessaria prudenza e responsabilità da parte di tutta la popolazione.
Ricordiamo l’obbligo di utilizzo della mascherina e il divieto di assembramento.
Da oggi iniziano le relative sanzioni in applicazione delle vigenti normative.
Rispettiamo la legge e aiutiamoci a vicenda”.