Covid, positiva una donna rientrata dalla Lombardia

Si trova in quarantena obbligatoria in un B&B di Rogliano. L'Asp di Cosenza sta cercando di ricostruire i suoi ultimi movimenti

Nuovo caso di Coronavirus per una donna anziana originaria della provincia di Cosenza ma residente in Lombardia.

La donna stava rientrando in Calabria da Milano per essere ricoverata in una struttura di riabilitazione di Rogliano ma è risultata positiva al tampone eseguito al suo rientro, come da protocollo, dalla task force dell’Asp di Cosenza nonostante fosse risultata negativa a tre tamponi precedentemente effettuati fra Milano e Courmayeur.

In questo momento, la donna 91enne si trova in quarantena obbligatoria in un B&B di Rogliano in compagnia della famiglia.

Il dipartimento Prevenzione dell’Asp bruzia sta cercando di ricostruire i movimenti della donna e di rintracciare le persone con le quali potrebbe essere venuta in contatto.