Tragedia nel Savuto, muore una studentessa liceale

Ignote le cause del decesso. Oggi le esequie

Tragedia nella valle del Savuto: una studentessa liceale, Francesca Coscarelli, è morta improvvisamente a pochi giorni dal superamento degli esami di maturità.
Le cause del decesso sono tuttora ignote ma sarebbero state causate da un improvviso malore. Previste le esequie nella giornata odierna. I compagni di classe della V – A del Liceo Scientifico Fermi di Cosenza, parteciperanno ai funerali portando la bandiera della scuola.

Ecco le parole che i compagni hanno voluto dedicarle:

“Nessuno muore sulla terra finché vive nel cuore di chi lo ha conosciuto. La gioia del diploma e dei progetti per l’avvenire, sono stati offuscati e spenti dal dolore e dalle lacrime di chi resta. Non ci sono parole per colmare il vuoto provocato da una giovanissima vita che si spezza. Buon viaggio nella Luce, dolce Francesca, niente cancellerà la nostra amicizia e gli anni di scuola trascorsi insieme e tutti i momenti condivisi. Vivrai con noi e la tua famiglia per sempre”.