Coronavirus, stazionario l’informatore scientifico di Rende

Si aggravano le condizioni della paziente proveniente dalle zone rosse, ricoverata al Pugliese di Catanzaro

Dei casi di Coronavirus in Calabria destano preoccupazioni le condizioni dell’informatore scientifico di Rende che è  stato trasferito dal reparto di Malattie Infettive a quello di Rianimazione del nosocomio Annunziata di Cosenza.

Molto critiche invece le condizioni dell’imprenditrice ricoverata nella notte all’ospedale Pugliese di Catanzaro giunta a Crotone nei giorni scorsi dalle zone rosse.