Coronavirus, arriva la dodicesima vittima

Quinta vittima di coronavirus in Calabria. Questa sera a Cosenza nel nuovo reparto di pneumologia attiguo a quello di malattie infettive dell’Annunziata, ricavato nei locali da cui ha traslocato l’ematologia, ha perso la vita un anziano di 80 anni.
Decesso che si agginge ai due stamattina morti in rianimazione a Cosenza, una proveniente da Corigliano-Rossano al Covid allestito all’ospedale Iannelli di Cetraro, una nel reparto di pneumologia del Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria. Nel complesso sono adesso 12 i pazienti affetti da Covid-19 che hanno perso la vita nella regione.