Coronavirus, madre e figlio in quarantena volontaria a Cosenza

Madre e figli rientrati a San Demetrio Corone (Cosenza) da Codogno venerdì sera si sono posti in quarantena volontaria. I due non presentano alcun sintomo di coronavirus e sono adesso in contatto con i centri di emergenza attivati anche in Calabria. Allertati anche i Carabinieri della locale stazione. In questi giorni decine di calabresi stanno rientrando nei luoghi di origine dal Nord.