Revocati gli arresti domiciliari all’ex prefetto Galeone

Il gip ha revocato gli arresti domiciliari a cui era sottoposta l’ex prefetto di Cosenza Paola Galeone, difesa dagli avvocati Franco Sammarco e Nicola Carrateli del foro di Cosenza. La misura è stata sostituita con l’interdizione temporanea da tutti gli uffici pubblici per un anno.
Come si ricorderà Galeone è stata coinvolta in una inchiesta su presunta induzione alla corruzione, nota vicenda che vede in primo piano la denuncia di Cinzia Falcone. La procura di Cosenza aveva chiesto la misura cautelare che il gip ha concesso i primi giorni dell’anno. Oggi la revoca della misura stessa e la sostituzione con l’interdizione per un anno.