Agguato a Lamezia, ucciso ex agente della polizia penitenziaria

Fermato un sospettato

Un agente di polizia penitenziaria in congedo è stato ucciso a colpi di pistola mentre era alla guida della sua auto a Lamezia Terme, in Calabria. Il corpo è stato trovato dai carabinieri della Compagnia Sambiase. Si tratta sel 52enne Pino Angela. Si indaga sul movente dell’agguato che dalle prime indagini non sarebbe riconducibile alla criminalità organizzata. Per l’omicidio è stato fermato un sospettato.