Scossa di terremoto nel Cosentino

Una scossa di terremoto è stata avvertita pochi minuti fa in Calabria. La scossa ha fatto “ballare” decine di migliaia di persone alle 16:11, in provincia di Cosenza. La scossa è stata di magnitudo 3.4, ma si è verificata a 31.6km di profondità ed è quindi stata avvertita distintamente fino a grandi distanze scuotendo il suolo di tutta la Valle del Crati in modo particolarmente significativo. Grande paura a Cosenza, Rende, Mendicino, Cerisano, Castroliberoe in tutto il comprensorio calabrese settentrionale, tra Sila, Catena Costiera e Pollino. La scossa è stata avvertita persino a Lamezia Terme e a Scalea.

Numerose le telefonate giunte alla centrale operativa dei Vigili del fuoco ma al momento non sono segnalati danne a persone o cose.