Calcio, disordini Locri-Marsala: emessi 6 Daspo

Il questore di Reggio Calabria ha emesso 6 provvedimenti di Daspo dopo i disordini avvenuti il marzo scorso durante la partita, disputata nello stadio comunale di Locri (Rc), tra la squadra di casa e quella della “A.S. Marsala Calcio”, valida per il campionato di serie D.    I 6 provvedimenti riguardano altrettanti sostenitori della “A.C. Locri 1909”, responsabili a vario titolo sia di un fitto lancio di oggetti e di bottiglie d’acqua contro la terna arbitrale e i giocatori della squadra ospite, sia del tentativo d’ingresso negli spogliatoi al termine dell’incontro, al fine di venire in contatto con i giocatori. Soltanto l’intervento del personale della Polizia di Stato e dei militari dell’Arma e della Guardia di Finanza, impiegati in servizio di ordine pubblico, fermò i tifosi.