Abusivismo su area demaniale, sequestro e denuncia a Vibo Valentia

GUARDIA COSTIERA-CAPITANERIA DI PORTO DI ROMA
 

Un immobile abusivo realizzato in violazione alle norme urbanistiche e del demanio marittimo e’ stato sequestrato dalla Guardia costiera di Vibo Marina nell’ambito di alcuni controlli per reprimere violazioni in materia ambientale. In particolare, due pattuglie impegnate in un’attivita’ di controllo sull’abusivismo edilizio e demaniale, hanno scoperto una costruzione vicino al porto di Vibo Marina i cui lavori erano in corso di esecuzione senza che il proprietario avesse ottenuto le autorizzazioni richieste. Sotto sequestro e’ finita l’intera area comprensiva anche di una scala in cemento armato. Il responsabile dei lavori e’ stato denunciato alla procura di Vibo Valentia.