Accoltellato dal fratello per l’eredità, è grave

Due fratelli di 33 e 38 anni, di origine romena, sono rimasti feriti nel corso della notte a seguito di una lite in famiglia sfociata in un accoltellamento. I due, che abitano a Montalto Uffugo (Cosenza), sono finiti entrambi in ospedale. Il trentatreenne e’ in gravi condizioni, ricoverato in rianimazione nel nosocomio cosentino. Ferito lievemente l’altro fratello, che adesso e’ a disposizione della magistratura. Sull’accaduto stanno indagando i Carabinieri. La lite tra i due sarebbe scaturita da un diverbio nato per una questione di interessi economici.