Quinta bolgia, scarcerato l’ex dg dell’Asp Giuseppe Perri

È tornato in libertà l’ex direttore generale dell’Asp di Catanzaro Giuseppe Perri. A deciderlo il Tribunale del Riesame del capoluogo. L’ex dg era rimasto coinvolto nell’operazione “Quinta bolgia”, scattata il 12 novembre scorso condotta dalla Guardia Di Finanza e dalla Dda di Catanzaro.
Il Riesame, nei giorni scorsi, aveva deciso per la scarcerazione anche dell’ex parlamentare Giuseppe Galati, al quale è stata applicata la misura del divieto di dimora in Calabria. In libertà erano tornati anche l’ex dirigente dell’Asp di Catanzaro Giuseppe Pugliese e il dipendente della ditta Rocca di Lamezia, Pasquale Reillo.