Riace, Lucano in tribunale a Locri per interrogatorio garanzia

 E’ giunto stamane in tribunale, a Locri, per l’interrogatorio di garanzia, il sindaco di Riace, Domenico Lucano, arrestato martedi’ nell’ambito di un’inchiesta condotta dalla Guardia di Finanza e coordinata dalla procura di Locri, sull’attivita’ del Comune e sulla gestione dei fondi destinati ai progetti dell’immigrazione. Lucano, che e’ accompagnato dai suoi avvocati, e’ accusato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e irregolarita’ nell’affidamento diretto a due cooperative del servizio di raccolta dei rifiuti. Lucano comparira’ in mattinata davanti al Gip.

“Non ho nulla da nascondere e da non dire, tutto quello che so lo dico, tutto”. Lo ha detto ai giornalisti il sindaco di Riace, Domenico Lucano, entrando nel Tribunale di Locri per l’interrogatorio di garanzia davanti al Gip.