Bottiglia incendiaria per un costrutture rendese

Una bottiglia incendiaria è  stata trovata davanti agli uffici di Rende (Cosenza) del costruttore edile Francesco De Caro.

Lo rende noto lo stesso imprenditore su Facebook, descrivendo “una bottiglia di liquido con dentro una miccia fatta di carta”.

De Caro parla di una chiara intimidazione, che potrebbe pero’ essere riconducibile alla sua attività politica.

De Caro si era infatti candidato a sindaco di Lattarico.

“Non ho nemici. Solo a Lattarico – scrive De Caro – per la mia attività politica qualcuno ce l’ho”. Del caso si stanno occupando i Carabinieri.